accesso all'area riservata

Tag Archives: punto privati

#Plafond Casa: le banche che erogano mutui agevolati

Sono 20 le banche che hanno aderito al Plafond Casa: iniziativa è finalizzata all’erogazione di mutui per immobili ad uso abitativo e ristrutturazioni per riqualificazione energetica. Ciascuna banca aderente potrà chiedere fino a 150 milioni di euro per l’erogazione di mutui a tasso agevolato per l’acquisto di prime case e interventi di riqualificazione energetica sugli immobili.   Le banche che hanno aderito al Plafond [...]

Continue reading →

#ISEE:nuovi parametri

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Regolamento di revisione del campo di applicazione e delle modalità di determinazione del modello ISEE Il nuovo Regolamento prevede una maggiore quantità di dati forniti dal contribuente per il calcolo della propria situazione economica, anche attraverso anche l’utilizzo di autocertificazioni. Più in particolare al contribuente verranno richieste meno informazioni dichiarate in autonomia ma [...]

Continue reading →

Certificato medico SS3. Addio alla versione cartacea

Il certificato medico introduttivo “SS3” dovrà essere compilato e inviato all’INPS esclusivamente in maniera telematica. Infatti, è terminato il periodo transitorio durante il quale si potevano utilizzare anche le modalità d’invio tradizionali; a tal fine, sono state aggiornate le procedure telematiche di trasmissione delle domande di prestazione previdenziali. Obblighi del cittadino – Dall’emissione del certificato medico [...]

Continue reading →

Licenziare costa di più

Con l’avvento del nuovo anno, aumenta il contributo INPS (c.d. ticket licenziamento) dovuto in tutti i casi in cui si verifichi la risoluzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per cause indipendenti dalla volontà del lavoratore. Infatti il nuovo importo del contributo, proprio per la rivalutazione ISTAT dell’1,2%, è stabilito in euro 40,80 [...]

Continue reading →

#CUD 2014

          Si avvicina il termine entro il quale i datori di lavoro devono consegnare il CUD 2014 ai propri lavoratori. L’adempimento riguarda inoltre gli enti pensionistici, chiamati ad inviare il CUD ai pensionati. Scadenza Il CUD deve essere consegnato in duplice copia al contribuente dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico entro il 28 [...]

Continue reading →

Legge di Stabilità 2014 – Pagamento dei canoni di locazione di immobili abitativi

I pagamenti riguardanti i canoni di locazione di unità abitative, fatta ec­ce­zio­ne per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, devono essere corrisposti: –  con moda­lità che escludano l’uso del contante e ne assicurino la      tracciabilità, anche ai fini della asseverazione dei patti contrattuali per l’ottenimento delle agevolazioni e detrazioni fiscali da parte del [...]

Continue reading →

Legge di Stabilità 2014 – Applicazione dell’IRPEF sugli immobili non locati

A decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31.12.2013, viene stabilito che il reddito degli immobili ad uso abitativo, assoggettati ad IMU, non locati e situati nello stesso Comune nel quale si trova l’immobile adibito ad abita­zio­ne principale, con­corre alla for­mazione della base imponibile dell’IRPEF e relative addizionali nella misura del 50%. Attenzione, però, se [...]

Continue reading →

Legge di Stabilità 2014 – Lavoratori dipendenti “frontalieri”

A decorrere dall’1.1.2014, nei confronti dei lavoratori dipendenti residenti in Italia che prestano l’attività lavorativa all’estero in zona di frontiera o in altri Paesi limitrofi al territorio nazionale, in via continuativa e come oggetto esclusivo del rapporto (c.d. “frontalieri”), continua a concorrere alla forma­zio­ne del reddito com­ples­­sivo ai fini IRPEF (e rela­tive addizionali) solo l’importo [...]

Continue reading →

Legge di Stabilità 2014 – Contributo di solidarietà

Viene prorogata dall’1.1.2014 al 31.12.2016 l’applicazione del contributo di so­lida­rie­tà del 3% sul reddito complessivo IRPEF eccedente l’importo di 300.000,00 euro lordi annui. Il contributo di solidarietà del 3% in esame non è dovuto in relazione ai trat­ta­men­ti pensionistici per i quali è previsto uno specifico contributo di solidarietà del 6-12-18%, destinato alle competenti gestioni [...]

Continue reading →

MINI IMU – Scadenza 24 Gennaio 2014

CHI DEVE PAGARE? – Sono tenuti al versamento i proprietari di immobili qualificabili ai fini dell’Imu come abitazioni principali: si tratta dell’alloggio in cui il proprietario ha sia la residenza fiscale sia il domicilio fiscale o le abitazioni assimilate (come quelle dei rappresentanti delle forze dell’ordine in trasferta o gli alloggi di persone ricoverate in [...]

Continue reading →